• Redazione Officina Emozionale

    Fritz Perls

    Reading Time: 5 minutes “Sii come sei, così puoi vedere chi sei e come stai. Lascia per qualche istante ciò che dovresti fare e scopri cosa realmente fai.” Friedrich Salomon Perls, meglio conosciuto come Fritz Perls, è stato un medico, psichiatra e psicoanalista tedesco considerato il padre della Terapia della Gestalt.  BIOGRAFIA Fritz Perls, nacque a Berlino l’8 luglio del 1893 in un ghetto ebreo. Ebbe due sorelle maggiori, Else e Grete. Suo padre, Nathan, era un convito massone e commerciante di vini ed era spesso fuori casa per lavoro. Sua madre, Amalia, era una donna religiosa proveniente da una famiglia della piccola borghesia e trasmise al figlio un profondo interesse…

  • Redazione Officina Emozionale

    Carl Gustav Jung

    Reading Time: 8 minutes Carl Gustav Jung è il padre della psicologia analitica, il cui scopo clinico è riportare il soggetto alla realtà liberandolo dai disturbi patogeni “La vostra visione diventerà chiara solo quando guarderete nel vostro cuore. Chi guarda all’esterno, sogna. Chi guarda all’interno, apre gli occhi.”   BIOGRAFIA Nacque nel 1875 da Paul Achilles Jung, teologo e pastore protestante, e da Emilie Preiswerk a Kesswil, nel cantone svizzero di Turgovia. Dopo poco la famiglia si trasferì a Sciaffusa e nel 1879 a Klein Hüningen (ora periferia di Basilea), dove il padre diventò rettore della pieve, esercitando poi anche la funzione di cappellano nel manicomio della città. Fu un bambino solitario, figlio unico per nove anni, fino alla nascita della sorella Johanna Gertrud, detta “Trudi.…

  • Counseling,  Redazione Officina Emozionale

    Carl Ransom Rogers

    Reading Time: 5 minutes Carl Ransom Rogers, è noto soprattutto per i suoi contributi alla psicologia clinica e alla psicoterapia: ha sviluppato una particolare forma di psicoterapia, denominata terapia centrata sul cliente, terapia non direttiva o counseling non direttivo, in cui pone particolarmente l’accento sulla necessità da parte del terapeuta di favorire la libera espressione della emotività del paziente, sollecitando un autonomo processo di comprensione e di riconoscimento della sua realtà psichica (insight) ed evitando rigorosamente qualunque forma d’influenzamento. “Abbiamo a che fare con un organismo che è sempre motivato, è sempre intento a qualcosa, che cerca sempre qualcosa. La mia opinione è che c’è nell’organismo umano, una sorgente centrale di energia e che…

  • Redazione Officina Emozionale

    Le fiabe uno strumento di aiuto

    Reading Time: 3 minutes Sono indubbiamente i genitori quelli che hanno il compito di insegnare ai propri figli ad esprimere le emozioni. Questo è un lavoro che prende il nome di competenza emotiva supportare in modo adeguato la nascita e il consolidamento delle competenze emotive del proprio figlio che rappresenta un importante obiettivo per i genitori perché un bambino emotivamente competente sarà un bambino più felice quilibrato è contento di se stesso e delle sue relazioni.La fiaba risulta essere un ottimo strumento per insegnare ai propri figli le emozioni soprattutto quelle più scomode e difficili da gestire.Una delle emozioni più difficili da affrontare per un bambino è sicuramente la paura,…

WhatsApp chat