La forza e lefficacia dei Fiori di Bach risiedono nella semplicità del metodo: ognuno di noi può imparare a conoscerli ed usarli!

Il dr. Bach fù un medico inglese, a cui fù diagnosticato un tumore nel 1914, i suoi stessi colleghi gli diedero allora solamente tre mesi di vita! Da quel momento Bach dedica il resto dei suoi giorni allo studio e alla cura della malattia attraverso lomeopatia, i rimedi vegetali e naturali. Nel 1926 lui è ancora vivo e completamente guarito dal tumore ed è in quel momento che comincia a raccogliere nelle campagne del Galles i suoi due primi fiori: Mimulus e Impatiens per poi nel 1936 completare la sua ricerca con i 38 Fiori che ancora oggi portano il suo nome e la sua ideologia di fondo.

“La malattia, alla sua origine, non è materiale; ciò che noi conosciamo della malattia è l’ultimo effetto prodotto dal corpo, la risultante di forze che agiscono per lungo tempo in profondità.

Non vi è vera guarigione senza la pace dellanima e la gioia interiore. Curando certi stadi danimo si possono curare determinate malattie” E.Bach