La Musicoterapia Evolutiva

La  Musicoterapia Evolutiva, è una nuova metodologia di intervento sonoro e musicale che fa parte della grande famiglia delle Musicoterapie. Viene studiata e applicata in diversi paesi del mondo quali Italia, Spagna, Inghilterra, Svizzera, Argentina, Messico, Cuba, Stati Uniti, Cile, Uruguay.

La Musicoterapia Evolutiva rappresenta un insieme di tecniche utilizzate in differenti comunità terapeutiche ma anche in gruppi di persone che non presentano particolari sintomatologie, che integra la musica, il canto, il gioco, la libera espressione, la creatività, l’esercizio respiratorio, il movimento, la narrazione e la fantasia guidata.

Si definisce “evolutiva” perché crediamo che l’essere umano è dinamico, in costante cambiamento, che può migliorare sempre la sua condizione a prescindere dalla situazione nella quale si trova, potendo apprendere dalla fase della malattia qualcosa di cui ha bisogno.

La Musicoterapia Evolutiva studia ed applica gli effetti del suono sul triangolo CORPO – EMOZIONE – ENERGIA e diviene una umile scienza della coscienza, della coscienza in relazione allo stimolo sonoro integrato dal movimento, la respirazione e la visualizzazione.

Nel mondo delle Musicoterapie esistono musicoterapie attive (nelle quali l’interlocutore produce suono attivamente), musicoterapie ricettive (dove l’interlocutore riceve musica o suono) e le musicoterapie integrative o miste (che utilizzano elementi attivi, ricettivi e di altre discipline non musicoterapiche); la Musicoterapia Evolutiva è una musicoterapia integrata e per commuovere integralmente la persona ricorre a tecniche e discipline non esclusivamente sonore e musicali che coinvolgono nello stesso momento il corpo, l’emozione, l’intelletto. Infatti, non c’è apprendimento se questo non avviene con il corpo intero.

La Musicoterapia Evolutiva propone all’interlocutore riflessioni concrete ed esperienze pratiche che aiutino la persona a unire gli opposti superando (o ri-avvicinando) le divisioni interne che sono alla base della nascita del male-essere. Aspetto motorio, emotivo e cognitivo vengono sollecitati insieme nel tentativo di riallinearne l’attività.

In linea generale, la Musicoterapia Evolutiva rinforza il sistema immunitario, tonifica l’apparato muscolo-scheletrico, favorisce la concentrazione e aumenta l’autostima.